BAGNO DI ROMAGNA, LA FIERA DEL MARTEDI’ FESTEGGIA I 25 ANNI

Di  |  0 Commenti

E’ un appuntamento fisso dell’estate della Valle del Savio. E quest’anno il tradizionale mercatino estivo del martedì sera a Bagno di Romagna ha festeggiato le nozze d’argento col paese termale.
Autorità, amministratori, associazioni di categoria – tra cui Confcommercio – in una Piazza Ricasoli occupata dai banchi e dai visitatori, hanno manifestato la loro soddisfazione per la longevità dell’iniziativa ed hanno brindato ai futuri successi.
Il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini ha sottolineato l’importanza del mercatino “come elemento di attrazione per tutta la vallata ed a beneficio di tutte le attività”.
Ed ha ringraziato i sindaci di Mercato Saraceno Monica Rossi e di Sarsina Enrico Cangini per la loro presenza “che dimostra l’unità di intenti delle Amministrazioni”, oltre che le associazioni di categoria e la Pro Loco per il grande lavoro di collaborazione.
Il presidente della Confcommercio cesenate Augusto Patrignani ha ringraziato i responsabili di Fiva Confcommercio ed Anva Confesercenti, le associazioni di ambulanti impegnate in F.A. Eventi, che organizza il mercatino con la collaborazione organizzativa di Thomas Palazzi di Mixer.
“Quando si viene qui, nella valle delle emozioni e nella valle dei laghi – ha sottolineato Patrignani – si respira meglio e si sta meglio. La Fiera del martedì è una occasione in più per venire in collina”.
Nell’occasione è stato anche ricordato il grande impegno e l’importante ruolo svolto da Giancarlo Palazzi, deceduto lo scorso anno, che ha accompagnato l’organizzazione ed il successo della Fiera del Martedì praticamente dalla sua nascita.
Il presidente di F.A. Eventi e di Fiva Connfcommercio Alverio Andreoli ha ricordato gli inizi del mercatino: “Ci abbiamo creduto – ha detto -, è stata una scommessa, anche se di per sé già questa piazza è una piccola bomboniera. Siamo soddisfatti, è l’iniziativa del genere più longeva nelle nostre zone”.
Gabriele Fantini, presidente Anva Confesercenti e vicepresidente F.A. Eventi, ha messo in evidenza come sia “importante la condivisione tra operatori privati, che vanno ringraziati per il grande impegno, e le amministrazioni locali”.
Per Paola Fabbri, presidente Pro Loco, “è un piacere collaborare per la crescita di questi eventi e del nostro pase”.
Il presidente Confesercenti di Bagno di Romagna Pasquale Ambrogetti ha ricordato che il traguardo raggiunto è la conferma che “si è lavorato bene, e basta fare un giro durante il mercatino per ascoltare tante parlate e tanti dialetti da Romagna e Toscana, a dimostrazione che è diventato un importante polo di richiamo”.
Tra i presenti, oltre ai sindaci, il vicesindaco di Bagno di Romagna Alessia Rossi e l’assessore Enrica Lazzari, l’assessore del Comune di Sarsina Elsa Cangini, il vicedirettore di Confcommercio Cesena Alberto Pesci, il responsabile Confesercenti Alto Savio Pierpaolo Rossi, il responsabile Confcommercio Valle del Savio Paolo Rossi, i rappresentanti dei Carabinieri Forestali.
Al termine autorità, operatori e presenti hanno brindato e gustato un buffet con focaccia di Bagno di Romagna offerto dai bar della piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *