DISPOSIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SPUNTA

Di  |  0 Commenti

Con seduta del 14 gennaio 2019 la Regione Emilia Romagna ha disposto che la comunicazione per la partecipazione alla spunta non avrà più efficacia annuale bensì fino a diverso avviso dell’interessato, salvo assenza per tre anni consecutivi in ciascuna delle manifestazione per cui la comunicazione è stata presentata.

Pertanto nel caso di questa ultima evenienza (assenza per tre anni consecutivi) l’efficacia della comunicazione cesserà e per la partecipazione sarà necessario presentare una nuova domanda.

Nel 2019 i Comuni della Regione dovranno aggiornare le graduatorie almeno a marzo e luglio mentre per gli anni successivi dovranno farlo almeno nei mesi di gennaio e luglio.

Gli operatori che hanno presentato le comunicazioni negli anni passati non sono quindi tenuti a presentare nuove domande salvo l’assenza di cui sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *